Privacy Policy

Coordinamento del progetto: Laura Pulin

SING SOFTLY

Ispirandosi a ‘Le Occasioni’ di E.Montale

Coreografia e interprete: Margherita Pirotto – Musica: Harmonia, Goldfrapp, Can – Consulenza musicale: Stefano Verdolini

Nella solitudine di una stanza,nella noiosa e meccanica ripetitivita’ dei gesti quotidiani, in attesa che ‘lui’ ritorni, le cose e gli oggetti, piccoli eventi diventano dettagli rivelatori, momenti eccezionali,epifanie e baluginii improvvisi che rinviano a tracce di vita autentica, a un significato profondo, a una concentrazione sull’interiorita’, a un ricordo, a immagini che ci riportano al passato, ad un amore che fa da tramite ad una pienezza di vita.

DENTRO

Coreografa ed Interprete: Elena Friso – Musica: Carlo Carcano

“cammino dall’esterno all’interno dello spazio, della vita, di me stessa. Fuori dalla forma, dal rumore, dall’esteriore. Dentro la mia pelle, il mio respiro, nella profondita’ di quello che sono”

DE AQUA

Coreografia: Francesca Serafini e Patrizia Arico – Danzatori: Alberto Boscolo, Sara Scarpa – Musiche: AA. VV. – Voce fuori campo e elaborazioni testo: Alessandra Lionello

De Aqua, tutto inizia dall’acqua. Un racconto attraverso il mito, la poesia, la musica e soprattutto il gesto, la fisicita’, le sensazioni che l’elemento acqua suscita in noi, nella nostra storia e nella storia universale. Acqua, principio cosmico femminile, anima del mondo, generatrice di Vita. Acqua simbolo della Vita, Vita che nasce dall’amore, l’amore che il Dio del Mare per la Ninfa che lo accoglie sotto forma di pioggia d’oro, pioggia che bagna Ermione ed il suo amante nel pineto dannunziano, pioggia che lava e purifica, distrugge e rigenera mondando la terra e l’anima di uomini e dei che anelano all’Amore quell’Amore che, come l’acqua, abbraccia senza stringere